Palazzo della civiltà italiana

Palazzo della civiltà italiana - Roma

Il palazzo della Civiltà Italiana è un edificio monumentale che si trova nel moderno quartiere dell’EUR. Venne edificato in vista dell’Esposizione Universale di Roma (EUR), come l’intero quartiere dal quale prende il nome.

Venne ideato dagli architetti Guerrini, Romano e La Padula fin dal 1936. I lavori iniziarono nel luglio 1938 e fu inaugurato, benché incompleto, nel 1940. I lavori si interruppero nel 1943 per poi essere ultimati nel dopoguerra.

L’edificio è a pianta quadrata e riprende l’architettura del celebre Colosseo, per questo viene anche chiamato Colosseo Quadrato. La struttura è fondamentalmente un parallelepipedo a quattro facce uguali, in cemento armato e con una copertura in travertino. Sono presenti 54 archi per facciata (9 in linea e 6 in colonna), sotto i portici del pian terreno sono collocate 28 statue che illustrano le arti e i mestieri.

Palazzo della Civiltà Italiana
Roma EUR Palazzo Civiltà Italiana fronte.jpg
Il fronte del Palazzo da viale della Civiltà del Lavoro
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Roma
Indirizzo Quadrato della Concordia
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1938-1953
Inaugurazione 1953
Uso Gruppo Fendi
(museo della moda)
Realizzazione
Architetto Giovanni Guerrini
Ernesto Lapadula
Mario Romano
Proprietario EUR Spa
 
Scheda su Wikipedia.it

Indicazioni per Palazzo della civiltà italiana


Galleria di Foto


Indirizzo e Info per Palazzo della civiltà italiana

Indirizzo:
Quadrato della Concordia, Roma
GPS:
41.8360374, 12.46601540000006

Close Comments

Commenta!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>